Giocatore britannico perde 70.000£ sulla maggioranza dei Tory

Giocatore britannico perde 70.000£ sulla maggioranza dei Tory

La vittoria risicata di Theresa May e il mancato raggiungimento di una maggioranza per il Partito Conservatore sono costati carissimi a un giocatore britannico che alla vigilia delle elezioni aveva puntato ben 70.000£. A prendere questa fruttuosissima scommessa è stato il bookmaker William Hill, ma del giocatore non si sa nulla, tranne che evidentemente considerava il risultato del voto britannico come certo.

Del resto, anche Theresa May pensava che la maggioranza sarebbe stata sicura, visto che lei stessa ha chiamato le elezioni proprio per rafforzare il suo governo in vista dell'apertura delle trattative sulla Brexit.

Quella dell'anonimo giocatore citato non è stata l'unica puntata a cinque cifre accolta da William Hill, come dichiarato dal suo portavoce Joe Crilly. Anzi, un giocatore londinese aveva addirittura puntato 200.000£ sulla vittoria dei Conservatori, vittoria che, per poco e per sua fortuna, è arrivata, e questo nonostante le quotazioni sulla vittoria Tory fossero davvero basse (anche 1/16).

Dopo il disastro elettorale dei Conservatori, per poco trasformatosi in una vera e propria disfatta, i bookies hanno concentrato le loro attenzioni sui prossimi probabili avvenimenti della politica britannica. Le quotazioni sull'addio alla leadership dei Tory da parte di May sono state dimezzate, e il favorito per sostituirla al momento è il discusso Ministro degli Esteri Boris Johnson. Vedremo, ma quello che è certo è che almeno un giocatore britannico da ora in avanti farà punta

SULL'AUTORE

Appassionata di giochi da sempre, ora ha finalmente la possibilità di scriverne e discuterne con altri appassionati come lei. Ama leggere, divertirsi e se la cava a smanettare col pc. Gioco preferito: la roulette!

Lascia un commento

  • Casinò
  • Giochi
  • Software
  • Pagamenti
X