Molti operatori interessati a entrare nel mercato italiano

VegasMaster ItaliaL'AAMS ha di recente rivelato che sono tantissimi gli operatori interessati ad acquisire delle licenze per entrere nel mercato italiano del gioco.

Sono infatti ben 80 le richieste ricevute negli ultimi tempi dall'agenzia, che si occupa appunto del compito di vagliarle ed emettere le licenze necessarie per esercitare legalmente nel campo del gioco d'azzardo in Italia.

A gennaio l'Autorità ha lanciato una nuova chiamata agli operatori, dopo molti ritardi. La chiamata si è chiusa il 19 marzo e le aste, secondo la stampa, si apriranno il 19 di aprile, cioè tra pochi giorni.

Dovrebbero essere 120 le licenze approvate entro giugno dall'AAMS, con ciascuna candidatura del costo di ben 200.000 euro. Il governo spera di ottenere dalla vendita delle licenze un gruzzolo da 24 milioni di euro.

Entro la metà dell'anno, insomma, ci saranno molte novità per i giocatori italiani, che già possono contare su un'enorme offerta di casino online, operatori per il betting sportivo, siti di bingo e di poker.

SULL'AUTORE

Appassionata di giochi da sempre, ora ha finalmente la possibilità di scriverne e discuterne con altri appassionati come lei. Ama leggere, divertirsi e se la cava a smanettare col pc. Gioco preferito: la roulette!

Lascia un commento

  • Casinò
  • Giochi
  • Software
  • Pagamenti
X