Select Page

Giochi di casinò in realtà virtuale: realtà o trovata di marketing?

hand touching VRCon il gioco in realtà virtuale (VR) che diventa popolare come non mai, non deve davvero sorprendere che l'industria dell'iGaming abbia già cominciato a darsi da fare per sviluppare dei giochi di casinò in realtà virtuale. Infatti, le scommesse in VR sono già una realtà, da quando SlotsMillion.com ha lanciato il suo casinò VR e altri progetti simili sono in fase di produzione da parte di altre aziende del gioco virtuale.

Perché la VR?

Con migliaia di siti di casinò attivi, la competizione è davvero durissima. Attirare i giocatori e convincerli a rimanere fedeli per un sito di gioco non è facile come offrire un pacchetto di benvenuto generoso. I casinò della rete devono rendere le loro offerte disponibili su diverse piattaforme e devono anche utilizzare le ultime tecnologie che possono risultare gradite al pubblico già esistente o – cosa ancora più importante – a quello dei nuovi giocatori.

I casinò online cercano sempre nuovi modi per migliorare il livello di gradimento dei loro clienti sui loro siti. Negli ultimi due decenni, i casinò si sono evoluti migliorando e crescendo con le tecnologie più nuove, per far vivere ai giocatori l'esperienza più realistica possibile. Dai giochi realizzati con grafiche in 3D ad alta definizione, ai giochi di casinò live con veri croupier che vanno in onda in tempo reale da studi di gioco in HD, fino ai giochi per supporti mobili, l'industria dell'iGaming ha lavorato duramente per fornire ai giocatori un ambiente di gioco che non sia solo sicuro e vantaggioso, ma che possa anche rivaleggiare con i casinò di terra.

virtual reality casinos

Tuttavia, per evolversi i casinò devono riuscire a venire incontro alle richieste di un pubblico che cambia di continuo. Attirare una generazione più giovane richiede l'implementazione di una tecnologia capace di far avere un'esperienza completamente interattiva e molto più immersiva di quella che può esserci in un classico casinò con le sue slot machine. I casinò in realtà virtuale possono fornire l'esperienza di ultima generazione che i “Millennial” interessati al gioco possono desiderare. Questi giovani giocatori sono il futuro e, con la tecnologia VR, l'industria del gaming virtuale può finalmente mettere in campo il gameplay immersivo che – per questi giocatori – può essere meglio della realtà.

Cos'è la realtà virtuale?

Anche nota come multimedialità immersiva o realtà simulata al computer, la realtà virtuale è un tipo di tecnologia che replica un ambiente reale o immaginario. Simula la presenza fisica di un utente in quell'ambiente e gli permette di interagire con esso. Solitamente attraverso un caschetto o un visore VR, questa tecnologia crea artificialmente un'esperienza sensoriale, che può coinvolgere la vista, l'udito, il tatto e l'olfatto.

Mentre la VR può essere usata per moltissime applicazioni, al momento è stata utilizzata principalmente a scopo di intrattenimento per creare una realtà immaginaria per il gioco, per i film in 3D e via dicendo. Viene anche utilizzata come strumento di addestramento per ambienti della vita reale attraverso la simulazione di questi ambienti, in modo che le persone che stanno facendo l'addestramento possano esercitarsi prima di trovarsi nella situazione reale (come ad esempio nel caso delle simulazioni di volo o dell'addestramento militare).

Occorre anche notare che la realtà virtuale e la realtà aumentata (AR), anche se a volte sono usate insieme, non sono la stessa tecnologia. In sostanza, mentre le VR offre una ricostruzione digitale completa di una situazione reale o immaginaria, la realtà aumentata porta elementi virtuali in 3D e li posiziona come una copertura sul mondo reale. Gli strati generati al computer della realtà aumentata si posizionano su una realtà esistente per renderla più piena di significati, rendendo possibile interagire con essa, ad esempio facendo emergere foto in 3D o messaggi di testo su supporti mobili.

I caschetti per VR e l'Oculus Rift

Di solito, l'esperienza della realtà virtuale è ottenuta attraverso una tecnologia indossabile. Più nello specifico, richiede spesso una tecnologia indossabile come un display da posizionare in testa, un caschetto o elmetto come l'Oculus Rift, il Razer OSVR, l'HTC Vive, la PlayStation VR di Sony, il Gear VR di Samsung e via dicendo. Questi speciali supporti isolati sul piano acustico e visivo, sono forniti di schermi multipli a LED e di un sound system. Sono progettati per impedire alla luce e al suono provenienti dall'esterno di penetrare il caschetto, così che l'esperienza degli utenti non sia disturbata dal loro ambiente fisico reale.

 

La tecnologia di questi elmetti ha fatto enormi passi avanti dall'epoca in cui il primo visore VR fu stato venduto, vale da dire ben 20 anni fa, dalla SEGA. Oggi, uno dei visori più popolari e attesi è l'Oculus Rift. Prodotto da Oculus VR, il visore gode già di una grande popolarità nella comunità dei gamer.

Visori VR come l'Oculus Rift stanno cercando di cambiare il modo in cui giochiamo

Il Rift è stato progettato con un ampio campo visivo. Ogni occhio ha una risoluzione 1080x1200 e il display ha un tasso di refresh di 90 Hz. Gli auricolari sono integrati al visore e forniscono un effetto audio 3D. Un sensore IR via USB viene tipicamente posizionato sulla scrivania dell'utilizzatore e permette al visore di realizzare un tracciamento rotazionale e posizionale, in modo che l'utilizzatore possa usare il supporto da seduto, in piedi o camminando nella stessa stanza.
Usciti sul mercato il 28 marzo 2016, i visori Oculus Rift non saranno solo usati per i video giochi e per i giochi online in realtà virtuale, ma offriranno anche una delle migliori esperienze di casinò in VR nei casinò online come SlotsMillion.com.

Scommettere e giocare in realtà virtuale

Si prevede che i casinò VR saranno il prossimo grande trend nel mondo delle scommesse online. In futuro, il giocatore medio potrebbe divertirsi con slot, giochi da tavolo e poker in un ambiente del tutto paragonabile a quello reale. Questo porterebbe l'esperienza del gaming online, che ha già subito un grande miglioramento grazie alla tecnologia mobile (che da ai giocatori con uno smartphone la capacità di accedere ai loro giochi preferiti ovunque si trovino), a un livello di interattività completamente nuovo.

Detto ciò, i giochi di casinò per Oculus Rift e il casinò in realtà virtuale sono ormai molto più di un'idea. SlotsMillion.com ha già lanciato un casinò in realtà virtuale, e diversi grandi nomi del software per l'industria del gioco, inclusi Microgaming e NetEnt, stanno anch'essi testando questa nuova tecnologia.


 

Il casinò VR di SlotsMillion

slots millionAnche se non è il primo brand ad essersi cimentato in un casinò VR, SlotsMillion è il primo che ne ha lanciato uno con successo. Il casinò online, noto per la sua enorme offerta di slot, ha sviluppato un'esperienza in VR che immerge i giocatori in un ambiente di gioco dinamico, realizzato per sembrare proprio come un casinò reale.

I giocatori hanno l'opportunità di vedere il casinò in VR con i visori Oculus Rift o in 3D attraverso il loro pc, senza che sia richiesto alcun visore. La lobby immersiva è stata progettata come un casinò specializzato in slot, completo con slot machine, musica, divani comodi e bar.

Il casinò “si trova” all'80° piano di un grattacielo che svetta su un paesaggio urbano futuristico. I giocatori possono affacciarsi alla finestra della lobby e guardare giù, provando sulla propria pelle le vertigini come se si trovassero davvero a quell'altezza. I casinò offre più di 40 tra le più popolari slot in 3D di SlotsMillion, su cui i giocatori possono giocare con denaro vero o gratis. Indossando il loro visore, i giocatori possono interagire con l'ambiente attraverso un controller e le loro mani.

Un punto interessante che merita di essere notato a proposito della costruzione dell'ambiente di gioco in realtà virtuale di SlotsMillion, è che durante i molti mesi necessari per la realizzazione, il casinò ha lavorato fianco a fianco con i regolatori del gioco maltesi, per assicurarsi che il migliore set di pratiche fosse implementato per questo media interamente nuovo.

Inizialmente, SlotsMillion voleva che il saldo degli utenti fosse visibile nelle funzionalità dei suoi tornei di gioco, ma i regolatori hanno preteso che le vincite, le perdite e in generale il saldo dei giocatori rimanesse privato. Tuttavia i regolatori hanno stabilito che gli orologi debbano essere visibili sui muri, così che i giocatori non perdano il senso del tempo mentre sono immersi nel gioco.

Questo è sorprendente perché una delle più comunemente note pratiche dei casinò di terra per far giocare i clienti più a lungo, è proprio quella di far perdere loro il senso del tempo (ad esempio mantenendo i casinò privi di orologi e di finestre che guardano all'esterno).


 

I giochi in VR di Microgaming

Microgaming-logoVisto che si tratta di una pioniera dell'industria dell'iGaming e una delle sue compagnie più innovative, non dovrebbe sorprendere che la britannica Microgaming sia anche attivamente coinvolta nel mondo della realtà virtuale. Questo fantastico sviluppatore di software è stato il primo a creare l'autentico software per casinò online più di 20 anni fa, il primo a creare un software di casinò per supporto mobili nel 2004, e anche il primo nel campo degli smartwatch nel 2014. ha anche progettato altre app VR e app di scommessa in realtà aumentata che funzionano con i Google Glass, e ora ha sviluppato un'esperienza di roulette in VR davvero che ha persino ricevuto dei premi.

Sviluppata per essere usata in combinazione con l'Oculus Rift D Kit 2 e il Leap Motion 3D Controller, il gioco VR, che ancora è in fase di prototipo, trasporta i giocatori in uno spazio dove possono giocare a un tavolo di roulette il cui croupier è nientemeno che un robot.

Mentre il caschetto per VR immerge il giocatore in questo mondo, il controller localizza i movimenti della sua mano per proiettarli nel mondo in 3D. Il risultato è che quando il giocatore si siede al tavolo, può vedere le sue mani che piazzano le scommesse sul tavolo di fronte a lui.

Il prototipo della roulette in VR di Microgaming è stato presentato al suo CRYO lab all'ICE Totally Gaming 2016.


 

La VR di NetEnt

Net-Entertainment1Altro pioniere e innovatore nel campo, con 20 anni di esperienza, la compagnia con base in Svezia NetEnt ha sempre soddisfatto il pubblico con la sua tecnologia innovativa. NetEnt sta esplorando le possibilità della realtà virtuale, ma nel frattempo ha anche portato a un livello tutto nuovo di complessità la tecnologia del suono 3D.
La compagnia crede che uno degli aspetti principali che davvero possono migliorare l'esperienza di un giocatore, siano gli effetti sonori. Ecco perché ha intenzione di implementare la tecnologia di suono 3D che ha sviluppato nei suoi giochi in realtà virtuale in futuro.

All'ICE 2016, NetEnt ha dato ai visitatori la possibilità di sperimentare una dimostrazione in VR davvero unica, che ha permesso loro di entrare nel “Mondo in 3D di Jack”, che è basato sulla popolarissima slot della compagnia “Jack and the Beanstalk”, disponibile sia in versione online che per supporti mobili.
NetEnt ha poi postato un video del Mondo di Jack in VR sul suo canale ufficiale YouTube, che permette a chiunque possieda una Google Cardboard di godersi l'esperienza in VR e avere un assaggio di quello che le slot potranno diventare in futuro.

Una piccola nota per coloro che non hanno mai sentito parlare di Google Cardboard, a volte chiamata semplicemente Cardboard: si tratta di una piattaforma per VR e AR sviluppata da Google che viene utilizzata con un supporto sul viso che contiene uno smartphone. Il visore è realmente fatto di cartone. La piattaforma stata progettata come sistema low cost per produrre interesse verso la VR e la AR e per incoraggiare lo sviluppo di app.


 

Giochi in via di sviluppo da Lucky VR

Lucky VR-logoUna delle compagnie di sviluppo di software che stanno aprendo la strada verso le scommesse e i giochi in realtà virtuale, è la canadese Lucky VR. A differenza di altri sviluppatori di software per casinò presenti nell'industria, Lucky VR sviluppa specificatamente delle esperienze immersive in realtà virtuali, ed è specializzata nei giochi di casinò. La compagnia prende i tradizionali giochi di casinò - tra cui slot, blackjack, poker, ecc – e li trasforma in applicazioni in VR super coinvolgenti e progettate per visori Oculus Rift e Samsung Gear.

Nel corso dell'ultimo anno, il team di specialisti di Lucky VR (un mix composto da veterani dell'industria dei videogiochi, esperti di effetti speciali per il cinema e imprenditori del mondo dei fantasy sport) hanno estensivamente testato diversi approcci allo sviluppo del gioco in VR, per stabilire quale funziona meglio sul nuovo medium. A causa del fatto che i multimedia immersivi coinvolgono i giocatori a un livello così profondo e a 360°, l'esperienza deve essere ben progettata per avere l'effetto perfetto su chi la prova. Un'esperienza progettata in modo superficiale potrebbe produrre un effetto sbagliato, come ad esempio far venire la nausea, cosa che sarebbe decisamente negativa per il brand. Ecco perché lo scopo di Lucky VR è quello di creare un'esperienza che sia in grado di lasciare una impressione positiva di lunga durata.

Al momento, come dichiara il fondatore della compagnia Jeff Lande, Lucky VR ha sviluppato dei prototipi di giochi di casinò per Oculus Rift e Samsung Gear, e persino un ambiente di casinò completo in realtà virtuale. La sua prima implementazione con denaro vero è stata lanciata la scorsa estate per SlotsMillion.com.

Lande pensa che il mercato per la VR crescerà e che sempre più consumatori adotteranno questa nuova tecnologia, e che quindi la realtà virtuale diventerà sempre meno una trovata di marketing e sempre più un settore solido e in grado di generare profitti.


I giochi in realtà virtuale in futuro

Sembra davvero che la realtà virtuale sia il futuro dei video giochi e di altre applicazioni educative, di addestramento e via dicendo. Ma che cosa riserva il futuro ai giochi di casinò in realtà virtuale?

Alcune persone come Lande sono ottimiste e pensano che la VR sia il futuro dell'iGaming, che sia destinata a diventare la piattaforma dominante. Altri invece non sono così sicuri che il giochi online per realtà virtuale decolleranno, specialmente visto che nessuno sa come possa essere la base di pubblico di un casinò VR o quanto grande possa essere. Al momento, la VR è usata nell'industria dell'iGaming principalmente come strumento di marketing e sul suo successo per ora ci sono solo delle previsioni. Alcune agenzie come Goldman Sachs hanno già previsto che il mondo virtuale produrrà più profitti all'anno delle nostre televisioni entro 10 anni.

Il report di Bloomberg su alcune delle cose che potrebbero rallentare la diffusione della VR.

I costi della tecnologia

Uno dei principali aspetti negativi della VR è il costo della tecnologia. Tanto per cominciare, i caschetti non sono esattamente economici. Il prezzo dell'Oculus Rift è attualmente di 599 dollari. Dall'altra parte, mentre altri visori come cardboard, Samsung Gear VR e Razer OSVR sono meno costosi, l'altra questione è che per usare questi supporti indossabili, gli utenti devono avere un computer avanzato, come un gaming PC. L'acquisto di uno di questo pc molto potenti può richiedere una spesa anche di 1500 dollari, o persino di più.

 

Anche SlotsMillion ha dichiarato di aspettarsi che la maggior parte dei clienti sperimentino il loro nuovo casinò in versione 3D, e non in versione VR con i visori Oculus Rift.

I giochi di casinò in realtà virtuale diventeranno qualcosa di più di una novità originale?

A questo punto, è difficile dirlo. L'industria è ancora piuttosto giovano e si trova a vivere un momento in cui il concetto del suo stile di gioco sta affascinando le masse. Tuttavia, se la maggior parte delle persone sono probabilmente più che volenterose di provare l'esperienza gratuitamente, sono altrettanto desiderose di investire grosse cifre per scommettere in VR da casa?

Anche se questa è una di quelle domande che può solo trovare una risposta col tempo, com'è stato vero in passato per molte altre tecnologie, come quella mobile, molte cose possono accadere da qui a cinque anni

Quindi, certamente l'esperienza dei casinò immersivi ha il potenziale per essere molto più di una moda, specialmente visto che la tecnologia indossabile è destinata a migliorare col tempo e anche a scendere di prezzo. Il numero di giocatori cresce costantemente e il gioco si sta evolvendo in un modo tutto nuovo per risultare gradito a una generazione più giovane, che possa far sì che i giochi in realtà virtuale non siano più un fenomeno di nicchia, ma di massa.

Tuttavia, nonostante il futuro incerto dei casinò in realtà virtuale, una cosa è certa: giocare su un casinò VR sarebbe un'esperienza davvero unica e divertente!

SULL'AUTORE

Appassionata di giochi da sempre, ora ha finalmente la possibilità di scriverne e discuterne con altri appassionati come lei. Ama leggere, divertirsi e se la cava a smanettare col pc. Gioco preferito: la roulette!

Lascia un commento

  • Casinò
  • Giochi
  • Software
  • Pagamenti
X