I più grandi attori in scene di gioco

"Hai già provato il 22 stasera? Ho detto il 22..."

Non sono un esperto di cinema, ma amo il gioco e i vecchi film, quindi ecco un'occasione per parlare dei più grandi attori in scene di gioco. Forse alcuni lettori non saranno d'accordo con le mie scelte, nel qual caso sarò felicissimo di pubblicare anche le loro, se lo riterranno opportuno. Come notate, quasi tutti i film risalgono a un'epoca in cui la maggior parte dei nostri lettori non era ancora nata. Ma come dico spesso:

Non è bello per davvero
se non è in bianco e nero...

Dicendo la qual cosa esagero un po', ma i miei gusti sono quelli e la più recente delle scene che vedrete ha quasi vent'anni. E quando leggerete i nomi delle star di cui ho scelto di parlare in questa modesta lista dei più grandi attori nelle scene di gioco, troverete che tutti insieme hanno vinto qualche decina di Oscar e fatto sognare qualche miliardo di spettatori. Assicuro i lettori più giovani che, anche se non cito nemmeno uno degli attori oggi in voga, malgrado ciò nessuno dei mitici nomi che ho scelto per questa lista (in ordine rigorosamente cronologico) può essere considerato un intruso. Tutti hanno fatto la storia del cinema e mi sento piccolo piccolo davanti a ognuno di loro. È quindi con malcelata emozione che vi propongo i miei attori preferiti davanti al tavolo da gioco.

Casablanca (1942) - Humphrey Bogart

Il gioco al casinò occupa una piccola parte del film, ma Bogart è Bogart, Casablanca è Casablanca e la scena è bellissima. Rick Blaine si intenerisce per la sorte di due colombelli nei guai e sfrutta la roulette truccata del suo locale per regalare loro la salvezza a sue spese. Non è lui che gioca alla roulette, ma la scena è tutta sua e la trovate qui, in inglese perché non sopporto i film doppiati:

Chi insiste per la versione tradotta la troverà senza difficoltà, ma Bogart in versione originale è tutt'un'altra cosa. So che avete tutti già visto più volte questo film, ma come già detto, Bogart è Bogart, Casablanca è Casablanca e io non sono degno di aggiungere alcunché a quanto sopra. Potete rivedere per l'ennesima volta questo capolavoro per intero (così non vi perdete Ingrid Bergman). Ecco qui il primo tempo:

Ed ecco il secondo tempo:

Gilda (1946) - Glenn Ford

So già a che scena pensate in questo capolavoro del 1946: ci arriveremo, ovvio. Vorrei invece dapprima farvi vedere la prima scena del film, che si svolge davanti a un tavolo da gioco particolare: Johnny Farrell (Glenn Ford nel suo ruolo più riuscito) gioca al craps per terra a quattro zampe, forse perché funziona meglio per barare. Tremiamo per lui, perché rischia di lasciare la pelle in quella bisca improvvisata di Buenos Aires. La scena dura solo il primo minuto, ma poi ovviamente non resisterete alla tentazione di rivedete anche il resto del film:

E se proprio vi interessa solo la famosa scena con Rita Hayworth, eccola qui. Non è una scena di gioco quindi non conta per la nostra lista, ma si svolge comunque nel casinò illegale di proprietà di suo marito. Purtroppo non è la vera voce di Rita Hayworth, sempre doppiata (con suo grande rammarico) quando canta. Put the blame on Mame, boys...

The Man with the Golden Arm (1955) - Frank Sinatra

A chi obietterà che Frank Sinatra non è uno dei più grandi attori di sempre, va risposto che almeno in questo film è eccezionale (e ha ottenuto una nomination) nel ruolo di Frankie Machine, un dealer dal braccio vincente (pur menomato dalla dipendenza dalla droga) e alla cui abilità il banco di questa bisca clandestina non può rinunciare. Trovate qui di seguito il film per intero. La scena di poker che vi propongo (ma ce ne sono diverse) riprende da 1.21'10": Frankie dà le carte da due giorni senza interruzione e viene costretto a continuare in condizioni impossibili con la promessa (mai mantenuta) di una dose in vista. Vi lascio vedere come finisce. Ma so già che guarderete fino alla fine, quindi tanto vale cominciare fin dall'inizio, c'è Kim Novak e lei sì che è una delle più grandi attrici di sempre, qui in uno dei suoi ruoli più riusciti. Ecco:

Dr. No (1962) - Sean Connery

My name is Bond, James Bond. No, non pretendo di mettere Sean Connery al livello di Bogart, mai sia. Ma in questa lista James Bond non poteva mancare. Ho in mente la prima apparizione dell'agente 007 nel primo film della serie, Dr. No (Licenza di uccidere): in questa magnifica scena, Sylvia Trench (la bravissima Eunice Gayson) perde al casinò da un misterioso personaggio che lo spettatore non vede fino a quando non le chiede il suo nome: "I admire your courage, Miss, er?", al che lei risponde: "Trench, Sylvia Trench. I admire your luck, Mr...". Credo che conoscete già la risposta, sentita qui per la prima volta, in lingua originale e da Sean Connery; e finalmente il mondo scopre che l'avversario della coraggiosa e sfortunata giocatrice è un signore che si chiama Bond, James Bond, ormai cinquantadue anni fa:

Dai, potete rivedere anche il resto del primo James Bond, sono passati tanti anni dall'ultima volta, eccolo qui e non lo dirò a nessuno. Ecco la prima parte:

Ed ecco la seconda:

E qui la terza:

Lo scopone scientifico (1972) -
Silvana Mangano, Alberto Sordi, Bette Davis

Lo scopone scientifico dovrebbe valere per tre: Silvana Mangano, Alberto Sordi, Bette Davis. Non si sa da chi cominciare. Direi da Silvana Mangano, la cui carriera colleziona una serie impressionante di capolavori (il mio preferito è Riso amaro). Senza dubbio una delle più grandi attrici di sempre. Tra tutti gli amari film interpretati Alberto Sordi, questo è uno dei più amari, amarissimo. E poi Bette Davis, due Oscar e nove nominations, hai detto niente! Una delle scene di gioco più gustose del film è qui:

Il Marchese del Grillo (1981) - Alberto Sordi

Contenti che ho messo anche un film italiano? Eccone allora un secondo. La famosa scena del Marchese del Grillo che sfugge all'arresto per gioco d'azzardo (sì, già all'epoca la cosa non era vista di buon occhio) non poteva mancare. Tutto questo per un banale gioco di carte. Cosa c'è da aggiungere? Ecco Alberto Sordi e il suo famoso "Io so' io e voi...":

Il film completo è qui, si rivede sempre con piacere:

Le Due Vite Di Mattia Pascal (1985) - Marcello Mastroianni

Forse non tutti hanno visto Mastroianni giocare alla roulette del casinò di Montecarlo. Non è un giocatore esperto e la scena non è verosimile, ma non perdetevelo, è Mastroianni! E a voi, è mai successo quello che succede a lui in questa scena, a partire dal minuto 5'55"? E quante Véronique ci sono nei casinò di tutto il mondo? Almeno nei casinò online non se ne vedono...

Rainman (1988) - Dustin Hoffman

Ovviamente, la scena del casinò non è molto credibile, ma Dustin Hoffman la rende quasi vera e il suo ingresso nel casinò di Las Vegas con Tom Cruise è imperdibile. Uno dei due (vi lascio indovinare quale) è senz'altro uno dei più grandi attori che Hollywood abbia mai conosciuto. Ecco Rain Man e suo fratello davanti al tavolo di blackjack. Se notate, il dealer di blackjack è lo stesso che avrà la stessa parte in Casinò, sette anni dopo.

Forse a qualcuno dispiace che sia rimasta fuori la parte in cui Rain Man dice "We're Counting Cards"; e ad altri dispiace che sia rimasta fuori la nostra Valeria Golino, sempre bravissima. Niente paura, ecco qui tutto il film, buon divertimento:

Casino (1995) - Joe Pesci

Questo film vale il doppio perché le stars del film (e di questa scena) sono due. Sì, oltre a Robert De Niro anche Joe Pesci, perché se ha vinto solo un Oscar per Goodfellas, ne avrebbe meritati almeno altri tre (Raging Bull, My Cousin Vinny e Casino, appunto). La scena che propongo mostra uno dei modi migliori di mettersi nei guai in un casinò di Las Vegas:

Casino (1995) - Robert De Niro

Abbiamo detto che Casino conta per due, quindi ecco una seconda scena, in particolare per chi non ha voluto rivedere tutto il film. E anche perché De Niro lo si può rivedere tre, quattro, cinque volte, non basta mai. A noi non piacciono le scene cruente, ma se c'è De Niro ci piace tutto, anche il sangue:

E poi, De Niro è tornato di recente al casinò, l'avete visto? In ogni caso, lo stato delle dita di quel signore con la barba fanno passare la voglia di barare al casinò. Ancora una volta, abbiamo ragione noi di VegasMaster: è molto più sicuro giocare online...

SULL'AUTORE

Da quando le mie caviglie non mi hanno più permesso di giocare a calcio (e a molti altri sport), la mia voglia di vincere trova nuove soddisfazioni in giochi più sedentari: i giochi del casinò. Lo spirito di competizione, il brivido del rischio (ragionato) e il piacere di scrivere per condividere la mia passione mi hanno condotto qui su VegasMaster, dove vi parlo di giochi online, di casinò e di tutto il mondo intorno.

Lascia un commento

  • Casinò
  • Giochi
  • Software
  • Pagamenti
X