Intervista a Dermot Smurfit – CEO di GameAccount Network

Il fornitore inglese di giochi di casinò GameAccount Network offre oggi agli operatori una scelta di slot machines provenienti da alcuni dei leaders della nostra industria, inclusi nomi importanti come IGT, Bally, SHFL, Aristocrat, NetEnt, Ainsworth, SG Gaming e ora anche Novomatic, con una gamma impressionante che conta già oltre 200 slots di ottima qualità. Abbiamo pubblicato la nostra recensione di GameAccount circa 6 mesi fa, ma da allora sono stati pubblicati molti annunci ed è giunto il momento di rinfrescare la nostra visione dell’editore. Ringraziamo quindi Dermot Smurfit, Chief Executive Officer di GameAccount, che ci ha fatto la cortesia di rispondere alle nostre domande; e come vedrete (oltre a dire la sua su come è andata ai Mondiali di calcio in Brasile) Dermot Smurfit ha una visione molto chiara della direzione che sta prendendo il mercato dell’eGaming.

VegasMaster: Durante gli ultimi mesi, l’attività di GameAccount ha conosciuto sviluppi importanti: la ditta è apparsa diverse volte nelle nostre News e sempre con annunci importanti. Qual è la visione della vostra società e quali sono gli obiettivi che la portano ad avere un’attitudine così attiva nel mercato?

Dermot Smurfit, Chief Executive Officer di GameAccount

Dermot Smurfit: Game Account Network ha una tradizione più che decennale nel campo dello skill gaming: in giugno abbiamo vinto un altro premio per i nostri giochi di abilità [NDR: si tratta degli EGR B2B Awards 2014]. Ma oltre a ciò, Game Account si è ritagliato un posto di grande impatto e innovazione nell’industria dell’eGaming. Abbiamo ottenuto nel 2013 una autorizzazione del New Jersey che ci permette di essere presenti in quel mercato fin dall’inizio come fornitore di Betfair Casino . Il nostro prodotto di Simulated Gaming è una novità di grande importanza e abbiamo annunciato recentemente di avere convinto due importanti operatori di casinò terrestri americani a scegliere la nostra offerta.

Come abbiamo chiaramente dimostrato durante gli ultimi 12 mesi, la qualità dei contenuti è per noi un imperativo assoluto e abbiamo quindi raggiunto accordi di partenariato con i più importanti produttori di apparecchi di slots del mercato; e continuiamo ad aggiungere al nostro portafoglio di titoli una quantità sempre crescente di contenuti interessanti. Questo rende possibile l’offerta da parte nostra di una gamma di giochi personalizzata che corrisponda alla richiesta di ognuno dei nostri clienti, qualunque tipo di provider essi stiano cercando: dalla soluzione per Simulated eGaming a quella completamente monetizzata. Ciò significa che siamo la ditta da scegliere per molti e vari creatori di giochi che vorrebbero vedere i loro prodotti offerti nelle sale da gioco online rapidamente ed efficacemente.

GameAccount ha accordi di distribuzione in corso con alcuni dei più importanti creatori di giochi di casinò della nostra industria. Quale di questi partenariati vi sta dando particolari soddisfazioni e risultati commerciali?

Abbiamo in effetti un vasto raggio di accordi di collaborazione sia nel campo delle soluzioni di gioco integrate sia in quello della distribuzione locale. Siamo fieri di ognuno di questi accordi, ma ritengo che sarebbe ingiusto e commercialmente controproducente divulgare dettagli sulla performance dei giochi e sulla composizione degli introiti.

GameAccount dà molta importanza ai mercati di gioco online regolamentato, come l’Italia, e per questo ha ricevuto la certificazione dell’AAMS. Com‘è l’esperienza di lavorare con il regolatore italiano e che iniziative suggeriresti al nostro governo in favore del mercato italiano dell’Internet gaming?

GameAccount Network

I nostri contenuti alimentano oggi il 65% del mercato italiano regolamentato attraverso partners quali Lottomatica, Sisal, Snai, PaddyPower, Intralot, Eurobet e Cogetech, ciò che dimostra la capitale importanza del mercato italiano per noi. E seppur non sia nostra abitudine commentare il lavoro del regolatore italiano [NDR: l’AAMS] possiamo comunque dire come fornitore leader di questo mercato che il contesto dei regolamenti in cui ci muoviamo è solido e ben si adatta a una società come la nostra, attenta a ogni dettaglio in tutte le sue attività. È ovviamente importante disporre di un quadro legislativo completo per restare all’avanguardia di un mercato del gioco online che rispetti l’integrità del prodotto e garantisca la protezione dei giocatori.

E poiché parliamo dell’Italia, non possiamo ignorare la recentissima vittoria della nostra nazionale di calcio ai Mondiali in Brasile a spese dell’Inghilterra. Spero che non ce ne volete troppo...

Nemmeno un po’, perché l’Italia rappresenta per noi un mercato così importante che in realtà siamo addirittura contenti per i nostri partners lì da voi. È ovvio che qualche punto anche per la nazionale inglese ci avrebbe fatto piacere. E purtroppo anche l’Italia è stata eliminata in questa Coppa del Mondo molto più in fretta del previsto!

I nostri lettori già conoscono la vostra iniziativa sul Simulated Gaming. La domanda più spontanea che viene in mente è cosa ne pensi il governo americano, visto che il vostro progetto sembra rompere le barriere dello spazio per permettere a tutti residenti degli Stati Uniti di giocare online, indipendentemente dalle leggi del loro Stato di residenza.

Game Account Network - Simulated Gaming

Game Account Network ha cominciato il suo progetto di Simulated Gaming con il casinò Foxwoods

Non posso commentare su come il governo degli Stati Uniti agirà né se deciderà di regolamentare il Social Gaming; il fatto è che il fenomeno del Social Gaming sta crescendo molto rapidamente e molti costruttori di apparecchi di gioco si trovano attualmente in concorrenza con i loro stessi clienti per occupare questo spazio. La nostra soluzione di Simulated Gaming permette agli operatori di casinò terrestri di lanciarsi nell’arena del gioco online in anticipo rispetto all’eventuale arrivo di regolamenti monetizzati: si tratta semplicemente di un precursore. Siamo perfettamente soddisfatti delle posizioni che abbiamo preso al riguardo del gioco di tipo Freemium.

È il destino di tutti i casinò terrestri di andare online? Che valore aggiunto possono portare al già complesso e saturo mercato dell’online gaming?

La risposta in breve è sì! I casinò terrestri devono aprire anche loro dei casinò online per poter competere contro gli operatori di Social Casino attivi unicamente online. Uno dei vantaggi del casinò terrestre rispetto a un operatore di Social Casino risiede nella sua facoltà di ricreare la stessa esperienza di una sala di casinò per metterla a disposizione dei suoi giocatori anche nel mondo online, a condizione di proporre gli stessi giochi online e offline; tutto sta nell’offrire un’esperienza di gioco uniforme ai propri giocatori, dovunque essi decidano di giocare.

Il flusso di annunci importanti da parte di GameAccount continuerà nei prossimi mesi? Può sorprendere i nostri lettori con qualche notizia interessante?

Dopo una quotazione di successo sul London Stock Exchange (AIM; GAME.L) nel novembre del 2013, la società ha preso delle decisioni importanti: da una parte l’aumento dell’organico, per via del quale nel febbraio di quest’anno ci siamo trasferiti dall’ufficio di Soho alla nostra nuove sede nel cuore di Londra; dall’altra, nell’evoluzione dei nostri prodotti. La tendenza è molto positiva e siamo certi di continuare a sorprendervi con nuovi annunci in futuro. Purtroppo, temo di non averne nessuno da rivelare in questo preciso istante ai vostri lettori!

SULL'AUTORE

Da quando le mie caviglie non mi hanno più permesso di giocare a calcio (e a molti altri sport), la mia voglia di vincere trova nuove soddisfazioni in giochi più sedentari: i giochi del casinò. Lo spirito di competizione, il brivido del rischio (ragionato) e il piacere di scrivere per condividere la mia passione mi hanno condotto qui su VegasMaster, dove vi parlo di giochi online, di casinò e di tutto il mondo intorno.

Lascia un commento

  • Casinò
  • Giochi
  • Software
  • Pagamenti
X